Archivi categoria: Vacanza

Ma dove avevo messo le chiavi?

Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da passeggeri oltre a racconti dai miei parenti stretti alla fine ho constatato personalmente che negli aeroporti continuano a rubare nei bagagli dei passeggeri.
L’ultima volta che sono andato in Albania nella mia borsa si trovava una piccola cassaforte vuota ma chiusa le cui chiavi avevo riposto in un taschino chiuso  a parte della stessa borsa. Arrivato a destinazione, precisamente la tratta era Genova – Tirana, mi sono accorto che le chiavi non erano più nel taschino ma buttate nello zaino con il taschino aperto. Sono convinto che se al posto delle chiavi ci fosse stato un oggetto di valore, un braccialetto o un telefonino, non l’avrei più trovato. Ad un mio caro parente sempre nelle tratte Tirana-Italia è mancato addirittura un pacchetto di chewingum, sembra una cosa sciocca ma è anche vera: evidentemente qualcuno ne aveva bisogno.
Francamente io non sono stato ‘leso’ eppure nonostante questo accorgermi che qualcuno aveva messo le mani nel mio bagaglio non mi ha fatto piacere. Figurarsi chi si è trovato oggetti cari o comunque personali mancanti arrivato a destinazione.
Colgo l’occasione per augurare Buone Vacanze e nessuna sorpresa di questo genere.

Annunci

Da 4 Stelle a 3 Stelle e una Stalla.

Vorrei paragonare l’esperienza dell’anno scorso ad Ischia in un Albergo a 3 Stelle con quella che sto vivendo qui in Liguria in Albergo a 4 Stelle. Quest’ultimo si chiama El Chico, possiede una piscina, una palestra,un biliardo e un tavolo da Ping Pong e si trova Varazze su una collina di fronte al mare in un bel giardino pieno di Ulivi, Palme e aiuole fiorite. Il lato negativo di quest’albergo è però la colazione in quanto è assurdo che in una struttura del genere ti servano torte industriali, poca scelta e varietà di cibi, spremute in cartone e cappuccino fatto con il latte in polvere. Ancora più inconcepibile il fatto che solo a richiesta ti servano il cappuccino normale da bar fatturandotelo però separatamente a fine vacanza come se la colazione fosse compresa nella tariffa di base (di euro 120 circa per camera doppia) solo se si beve il Nescafè!
L’anno scorso ad Ischia pagammo in camera doppia per 5 notti con mezza pensione nello stesso periodo circa 640 euro ma si trattò di tutt’altro servizio. L’albergo infatti disponeva di 2 piscine termali di diversa temperatura con idromassaggio, sauna, palestra panoramica con una serie di tapis roulant orientati verso il mare che rendevano un vero piacere l’attività fisica ed una prima colazione ottima nella quale si potevano trovare cornetti freschi, torte di pasticceria, salumi di ogni genere e uova fresche da cuocere alla coque sul momento con il bollitore a disposizione, pane in cassetta da tostare al momento, cereali, frutta a volontà spremute fresce, cappuccino da bar e tanto altro. Vorrei inoltre sottolineare che nella tariffa era compresa la cena, pasto curatissimo dal proprietario dell’albergo il quale faceva venire il pescatore ogni mattina nel cortile dell’albergo e davanti a tutti i clienti selezionava i pesci ancora vivi che sarebbero serviti a comporre il menù serale. Cene accompagnate anche da ottimi vini locali oltretutto.
Sarà forse un fatto climatico ma a quanto pare l’accoglienza al Sud è molto più calda di quella al Nord. Oppure semplicemente questo particolare Albergo non ha fornito servizi all’altezza del suo fare parte dei Best Western?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: