Commesso (d. comm.) artt. 2210-2213 c.c

 Ausiliario dell’imprenditore [vedi], che esercita attività subordinate di concetto o materiali, estranee a funzioni direttive.
I commessi possono essere:
— preposti alla vendita nei locali dell’impresa, cd. (—)
di negozio;
— incaricati della
vendita da piazza a piazza [vedi Compravendita], cd. (—) viaggiatori.
Essi
non possono esigere il prezzo delle merci delle quali non facciano la consegna, né concedere dilazioni o sconti che non siano di uso (art. 2210 c.c.); non possono derogare alle condizioni generali di contratto o alle clausole stampate sui moduli dell’impresa senza una speciale autorizzazione scritta (art. 2211 c.c.); non possono esigere il prezzo delle merci vendute fuori dai locali di vendita, né nei locali stessi se alla riscossione è destinata un’apposita cassa (art. 2213 c.c.); non possono acquistare in proprio merci vendute nel negozio ad un prezzo inferiore a quello fissato per la vendita al pubblico, salvo autorizzazione dell’imprenditore (art. 1395 c.c.).

Annunci

Pubblicato il 28 ottobre 2008 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. I like bajrak.wordpress.com and category this very interesting.
    Best Regards

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: